“Corto di sera” 2013 , assegnate le targhe di riconoscimento

 MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

“Importante molto importante” di Alessandra Pescetta

 Per essere riuscita con estrema delicatezza e originalità ad incastrare in una cornice di degrado una splendida storia d’amore.

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

“Matilde” di Vito Palmieri

 “Lo sguardo elegante del regista riesce a descrivere con delicatezza ed efficacia le difficoltà comunicative della sordità. “

PREMIO SPECIALE “GIOVANNELLO DA ITALA”

“Con un sorriso” di Fabrizio Sergi

“Il film affronta una tematica di estrema attualità raccontando una storia di redenzione valorizzando abilmente il paesaggio e l’arte locali”

MIGLIOR CORTO “INTERNAZIONALE”

“Luminaris” di Juan Pablo Zaramella

L’uso di immagini particolari, provenienti da una radicata tradizione artistica , si lega perfettamente a tecnologie contemporanee che riescono a esaltare l’originalità del soggetto.

Luminaris fue galardonado por “Corto di sera”, como mejor película extranjera por debajo de 2013. Esta es la motivación del jurado: “El uso de determinadas imágenes, de una tradición artística muy arraigada, se une perfectamente a las tecnologías modernas que pueden mejorar la originalidad del tema.”

MENZIONI SPECIALI

“Itala, l’ulivo, l’alloro e il grano” di Francesco Coglitore e Giuseppe Cavarra.

Per aver raccontato in modo coinvolgente ed appassionato la storia e la cultura del paese di Itala, esaltandone le bellezze paesaggistiche e monumentali.

“Paolo” di Daniele Gonciaruk

Il film, interamente girato a Messina, grazie ad un’attenta regia ed alla professionalità di attori e maestranze locali, affronta tematiche universali con intensa sensibilità.

English version 

BEST SHORT “VISIONI ISOLANE”

“Important very important” by Alessandra Pescetta

  To be successful with extreme delicacy and originality to fit in a frame of degradation a beautiful love story.

BEST SHORT “FROM ITALY TO ITALA”

“Matilde” by Vito Palmieri

  “The elegant look of the director manages to gently and effectively describe the communication difficulties of deafness. “

SPECIAL AWARD “Giovannello da Itala”

“With a smile” by Fabrizio Sergi

“The film deals with an issue of great topical telling a story of redemption cleverly enhancing the landscape and the local art”

BEST SHORT “INTERNATIONAL”

“Luminaris” Juan Pablo Zaramella

The use of particular images, from a deep-rooted artistic tradition, binds perfectly to contemporary technologies that can enhance the originality of the subject.

SPECIAL MENTIONS

“Itala, olives, bay leaf and the grain” of Francesco Coglitore and Giuseppe Cavarra.

To have told in an engaging and passionate history and culture of the country of Itala, enhancing the beauty of landscapes and monuments.

“Paolo” by Daniele Gonciaruk

The film, shot entirely in Messina, thanks to careful direction and professionalism of actors and local workers, addresses universal themes with intense sensitivity.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...