I vincitori della sesta edizione di Corto di Sera

Si è conclusa ieri la sesta edizione di Corto di Sera. Ecco i cortometraggi che hanno ricevuto i premi nelle rispettive categorie.

The 6th edition of Corto di Sera ended yesterday. Here are the short films that received prizes in their respective categories.

MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

Best shortmovie “Visioni Isolane”

La viaggiatrice di Davide Vigore

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

Best short film “From Italy to Itala”

Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso

MIGLIOR CORTO INTERNAZIONALE

Best short film “International”

Como yo te amo di Fernando Garcìa Ruiz

MIGLIOR CORTO “SUONI VISIVI”

Best short film “Suoni Visivi”

Dürerstuben – Reanimation  Marcus Hanisch

PREMIO SPECIALE “GIOVANNELLO DA ITALA”

Special prize “Giovannello da Itala

Vita fuori campo di Alessandro Marinaro con la seguente motivazione:

Il film viene narrato con un particolare e ben riuscito gioco di inquadrature. Le ottime interpretazioni degli attori, diretti magistralmente dal regista e un montaggio ben calibrato rendono il cortometraggio avvincente tenendo lo spettatore con lo sguardo incollato allo schermo fino alla fine della storia.

The film is narrated with a particular and well-managed shotgun. The great actor interpretations, masterly directed by the director and a well-calibrated fitting, make the engaging short film keeping the viewer glowing glance at the screen until the end of the story.

PREMIO SPECIALE “CINIT”

Chiara Zyz un fiore nel cuore di Palermo di Gaetano Di Lorenzo con la seguente motivazione:

Attraverso le vicende esistenziali ed umane dei protagonisti, il film racconta una storia di integrazione reale lanciando un forte messaggio di speranza. Lungo la narrazione si intrecciano storie di donne e di uomini che, grazie alla bravura del regista, argomentano il proprio vissuto interiore con assoluta naturalezza.
Through the existential and human story of the protagonists, the film tells a story of real integration by launching a strong message of hope. Along the narration, there are stories of women and men who, thanks to the mastery of the director, argue their inner life with absolute naturalness.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...