Assegnate le targhe della Terza Edizione di Corto di Sera

Assegnate le targhe di riconoscimento della sessione estiva di Corto di Sera 2014.

MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

“Buongiorno Sig. Bellavista” di Alessandro Marinaro

“Metafora poetica sulla magia della fotografia che, grazie alla sapiente regia e alla bravura degli attori protagonisti, suscita nello spettatore l’illusione che la storia possa essere realmente accaduta o possa realmente accadere. L’originalità del soggetto, arricchita da un’ ottima tecnica narrativa, rendono questo cortometraggio un “piccolo grande” omaggio al mondo del cinema e della fotografia.”

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

“L’amore corto” di Valentina Vincenzini

La difficoltà di realizzare il proprio lavoro raccontata attraverso gli occhi due giovani italiani all’estero. È la storia di una generazione narrata con originalità e ironia, in una cornice romantica.

MIGLIOR CORTO “INTERNAZIONALE”

“I Tweet” di Mario Parruccini

Per la delicatezza e l’originalità con cui racconta il problema della solitudine e incomunicabilità della vita quotidiana. Un breve e incisivo affresco del nostro presente.

PREMIO SPECIALE “GIOVANNELLO DA ITALA”

“Pidduzzo” di Pietro Ragusa

Il cortometraggio è la dimostrazione di come il cinema possa contribuire concretamente a tutelare e a divulgare le tradizioni popolari. In un mondo sempre più omologato e massificato, opere come quella di Pietro Ragusa svolgono un importante ruolo contro la perdita della memoria storica.

MENZIONI SPECIALI

“Fulgenzio” di Aldo Iuliano

Per aver raccontato una storia divertente che, grazie alla sua struttura narrativa scorrevole, coinvolge e diverte lo spettatore fin dall”inizio. Un’attenta regia insieme alla simpatia e la bravura degli attori protagonisti , regalano momenti di comicità irresistibili.

“Lasciare un segno” di Daniele Grasso

La forza straordinaria del cortometraggio sta nella sua essenzialità. L’autore riesce a raccontare le proprie sensazioni in pochi minuti attraverso la potenza comunicativa dell’arte visiva. La suadente immediatezza con la quale si susseguono le immagini donano all’opera una intensa sfumatura espressiva.

“Totò, Peppino e la malafemmina” (liberamente ispirato a) di Orazio De Francesco

Un concreto esempio di come attraverso attività artistico-laboratoriali sia possibile avvicinare i giovani al cinema ed al teatro non solo come spettatori, ma anche come protagonisti.
La simpatia dei giovani attori di questo cortometraggio ha fatto sorridere e divertito tutto il pubblico presente alla proiezione.
Con questo riconoscimento li si vuole spronare a procedere il percorso iniziato e a potenziare le proprie capacità creative.

Appuntamento all’11 agosto per la serata conclusiva

Appuntamento all’11 agosto per la serata conclusiva della sessione estiva di Corto di Sera 2014.

Durante la serata verranno proiettati i cortometraggi che sono piaciuti di più al pubblico e agli autori verranno consegnate delle targhe di riconoscimento.

Saranno presenti tra gli altri anche gli attori Tino Caspanello (Vincitore del Premio della critica A.N.C.T. 2008) e Fabrizio Falco (Premio come miglior attore emergente al Festival del Cinema di Venezia 2012).

Come ogni anno, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco “Giovannello da Itala” si tiene grazie al lavoro di decine e decine di volontari che si mettono a disposizione per far riuscire in pieno l’iniziativa. A tutti loro e a tutte le persone che anche quest’anno sono venute a trovarci nello spazio della Villetta San Giacomo, diciamo ‘grazie’. Vi aspettiamo per questa ultima serata.

Lunedi 11 agosto, a partire dalle 21.30 presso la Villetta San Giacomo a Itala Marina.

Ingresso gratuito.

 

 

 

locandinaFianel

Il Programma delle serate della Terza Edizione di “Corto di Sera”

 Il programma della sessione estiva. Presto vi aggiorneremo sulle date della sessione invernale.

 

5 AGOSTO 2014

TITOLO        AUTORE                                                                CATEGORIA     

Meglio se stai zitta (di Elena Bouryka 15′ – Italia)                        FROM ITALY TO ITALA
Tin e tina (di Rubin Stein 12′ – Spagna)                                      INTERNAZIONALI
Il peso dei valori (di Sergio Gallitto 10′ – Italia)                            VISIONI ISOLANE
La paura più grande (di Nicola di Vico 9′ – Italia)                         FROM ITALY TO ITALA
Espana is different (di Salvador Guerra 4′ – Spagna)                  INTERNAZIONALI
Il bosco sacro (di Dario Molinari 5′ – Italia)                                   FROM ITALY TO ITALA
No Limits (di Dalila De Luca 6′ – Italia’)                                        VISIONI ISOLANE

Totò, Peppino e la malafemmina
Liberamente ispirato a   (di Orazio De Francesco 10′ – Italia)       VISIONI ISOLANE
Buongiorno, sig. Bellavista (di Alessandro Marinaro 21” – Italia)   VISIONI ISOLANE
Un lugar mejor (di Marisa Crespo e Moises Romera 3′ – Spagna)  INTERNAZIONALI
Andy l’alieno (di Adriano Giotti 5′ – Italia)                                     FROM ITALY TO ITALA
Ragazza con ombrello (di Graziano Molino 8′ – Italia)                     VISIONI ISOLANE
Fulgenzio (di Aldo Iuliano 13′ – Italia)                                           FROM ITALY TO ITALA

6 AGOSTO

In automatico (di Francesca Crisafulli 17′ – Italia)                           VISIONI ISOLANE
Pidduzzo (di Pietro Ragusa 16′ – Italia)                                       VISIONI ISOLANE
Lasciare un segno (di Daniele Grasso 5′ – Italia)                             VISIONI ISOLANE
Un amato funerale (di Luca Murri 18′ – Italia)                                   VISIONI ISOLANE
Oltre lo sguardo (di Michele Crisafulli e Francesco Micali 5′ – Italia) VISIONI ISOLANE
Pre Carità (di Flavio Costa 11′ – Italia)                                           FROM ITALY TO ITALA

Basta un sorriso (di Danilo Curro e Steve Flamini 5′ – Italia)             VISIONI ISOLANE
I tweet (di Mario Parruccini 10′ – Italia)                                              INTERNAZIONALI
First Fish (di Veronika Göttlichová 13′ – Repubblica Ceca)               INTERNAZIONALI
Ngutu (di Felipe del Olmo e Daniel Valledor 4′ – Spagna)                 INTERNAZIONALI
Isacco (di Federico Tocchella 16′ – Italia)                                       FROM ITALY TO ITALA

7 AGOSTO

Malatedda (di Diego Monfredini 6′ – Italia)                                         VISIONI ISOLANE
Eugenia (di Deborah Cywiner 14′ – Israele)                                       INTERNAZIONALI
L’amore corto (di Valentina Vincenzini 10′ – Italia)                           FROM ITALY TO ITALA
Se l’andava cercando (di Pietro Fabio Fodaro 7′ – Italia)                FROM ITALY TO ITALA
Don’t Give Up (di Francesco Filippi 2′.20”- Italia/Usa )                      INTERNAZIONALI
Pots&Lits (di Giulio Poidomani 15.45” – Italia/Usa)                            INTERNAZIONALI
Big Willow – Il grande salice (di Jared Katsiane 10′.30” – Usa)          INTERNAZIONALI

Il pipistrello (di Fabrizio Sergi 14′.45” – Italia)                                      VISIONI ISOLANE
Con gli occhi di Mario (di Giuseppe Pullella 8′ – Italia)                        VISIONI ISOLANE
Anger of the dead (di Francesco Picone 15′.50” – Italia)                  FROM ITALY TO ITALA
Jarovoe (di Giuseppe Cimino 5′ – Italia)                                               VISIONI ISOLANE
Carrozzella Negra (di Emanuele Lucci e Mario Savina 15′ – Italia)   FROM ITALY TO ITALA

Durante tutte le serate verranno proiettati alcuni dei cortometraggi realizzati a Forza d’Agrò dagli allievi del Campus di Terre di Cinema (edizione 2013).

Date e orari sono suscettibili di variazioni, si consiglia di consultare periodicamente il sito per eventuali aggiornamenti.

La lista dei cortometraggi selezionati per la Terza edizione di Corto di Sera.

Al fine di dare maggiore visibilità ad un maggior numero di cortometraggi, la Commissione organizzatrice di “Corto di Sera”, il cui obiettivo è da sempre quello di divulgare lavori cinematografici indipendenti, ha deciso insieme alla Pro Loco “Giovannello da Itala”, di suddividere la Terza Edizione di Corto di Sera in due sezioni, una estiva e l’altra invernale.

Da questa edizione, “Corto di Sera” inizia la collaborazione col Festival della Fotografia Cinematografica “Terre di Cinema” di Forza d’Agrò.

Durante le serate di “Corto di Sera” verranno proiettati alcuni dei cortometraggi realizzati dai filmmaker che hanno partecipato CineCampus di “Terre di Cinema” e che sono stati interamente girati in varie locations della Riviera Jonica Messinese.

 

Di seguito i titoli dei cortometraggi che verranno proiettati dal 5 al 7 agosto a Itala Marina.

(In ordine alfabetico)

Andy l’alieno                                                                                 di Adriano Giotti

Anger of the dead                                                                     di Francesco Picone

Basta un sorriso                                                   di Danilo Curro e Steve Flamini

Buongiorno, sig. Bellavista                                                   di  Alessandro Marinaro

Carrozzella negra                                               di Emanuele Lucci e Mario Savina

Con gli occhi di Mario                                                            di Giuseppe Pullella   

Don’t give up                                                                              di Francesco Filippi

Espana is different                                                                       di Salvador Guerra

Eugenia                                                                                      di Deborah Cywiner

First fish                                                                               di Veronika Göttlichová

Fulgenzio                                                                                           di Aldo Iuliano

I tweet                                                                                          di Mario Parruccini

Il bosco sacro                                                                                 di Dario Molinari

Il grande salice                                                                               di Jared Katsiane

Il peso dei valori                                                                              di Sergio Gallitto

Il pipistrello                                                                                       di Fabrizio Sergi

In automatico                                                                           di Francesca Crisafulli

Isacco                                                                                       di Federico Tocchella

Jarovoe                                                                                       di Giuseppe Cimino

L’amore corto                                                                         di Valentina Vincenzini

La paura più grande                                                                        di Nicola di Vico

Lasciare un segno                                                                        di Daniele Grasso

Malatedda                                                                                   di Diego Monfredini

Meglio se stai zitta                                                                           di Elena Bouryka

Ngutu                                                               di Felipe del Olmo e Daniel Valledor

No limits                                                                                          di Dalila De Luca

Oltre lo sguardo                                          di Michele Crisafulli e Francesco Micali

Pidduzzo                                                                                        di Pietro Ragusa

Pots & lits                                                                                    di Giulio Poidomani

Pre carità                                                                                        di Flavio Costa

Ragazza con ombrello                                                               di Graziano Molino

Se l’andava cercando                                                           di Pietro Fabio Fodaro

Tin e Tina                                                                                             di Rubin Stein

Totò, Peppino e la malafemmina (liberamente ispirata a…) di Orazio De Francesco

Un amato funerale                                                                                 di Luca Murri

Un posto migliore                                             di Marisa Crespo e Moises Romera

 

 

Di seguito i titoli dei cortometraggi selezionati per la sezione invernale

 

A I’Nait                                                                                       di Stefano Pasqualin

Bogdan                                                                                             di Davide Neglia

Dystopia St.                                                                                        di Dave Cave

Euthanas inc.                                                                                    di Victor Nores

Love Crisis                                                 di Chus de Castro, Olga García Ruano

Niente                                                                                     di Alessandro Porzio

Red Carpet                                                                              di Simone Rabassini

Storia d’amore, di calcio e di un rigore                                          di Michele Bia

Two boys and a Sheep                                                                di Lee Hyung-suk

Zweibettzimmer                                                                             di Fabian Giessler

 

 

Ringraziamo ancora una volta tutti gli autori che hanno inviato i loro lavori. Anche quest’anno sono arrivati numerosi cortometraggi di buona qualità ed è stato davvero difficile doverne scegliere alcuni a scapito di altri.

Per questo motivo l’organizzazione si riserva la possibilità di proiettare in altre iniziative culturali future i cortometraggi rimasti fuori dall’attuale selezione.

 

Per qualsiasi info potete scrivere a cortodisera@gmail.com

 

 

English version

 

In order to give greater visibility to a greater number of short films, the organizing committee of “Short of Evening”, whose goal has always been to spread independent film work, he decided together with the Pro Loco “Giovannello from Itala,” to divide Short of the Third Edition of Evening in two sections, one summer and one winter.

From this edition, “Short Evening” begins the collaboration with the Festival of Photography Film Festival “Terre di Cinema” Forza d’Agro.

During the evenings of “Short Evening” will be shown some of the short films made by filmmakers who participated CineCampus of “Terre di Cinema” and which were shot entirely on location in the Riviera Jonica Messina.

 

Here are the titles of short films that will be screened August 5 to 7 at Itala Marina.

 

(In alphabetical order)

Andy l’alieno                                                                                 di Adriano Giotti

Anger of the dead                                                                     di Francesco Picone

Basta un sorriso                                                   di Danilo Curro e Steve Flamini

Buongiorno, sig. Bellavista                                                   di  Alessandro Marinaro

Carrozzella negra                                               di Emanuele Lucci e Mario Savina

Con gli occhi di Mario                                                            di Giuseppe Pullella   

Don’t give up                                                                              di Francesco Filippi

Espana is different                                                                       di Salvador Guerra

Eugenia                                                                                      di Deborah Cywiner

First fish                                                                               di Veronika Göttlichová

Fulgenzio                                                                                           di Aldo Iuliano

I tweet                                                                                          di Mario Parruccini

Il bosco sacro                                                                                 di Dario Molinari

Il grande salice                                                                               di Jared Katsiane

Il peso dei valori                                                                              di Sergio Gallitto

Il pipistrello                                                                                       di Fabrizio Sergi

In automatico                                                                           di Francesca Crisafulli

Isacco                                                                                       di Federico Tocchella

Jarovoe                                                                                       di Giuseppe Cimino

L’amore corto                                                                         di Valentina Vincenzini

La paura più grande                                                                        di Nicola di Vico

Lasciare un segno                                                                        di Daniele Grasso

Malatedda                                                                                   di Diego Monfredini

Meglio se stai zitta                                                                           di Elena Bouryka

Ngutu                                                               di Felipe del Olmo e Daniel Valledor

No limits                                                                                          di Dalila De Luca

Oltre lo sguardo                                          di Michele Crisafulli e Francesco Micali

Pidduzzo                                                                                        di Pietro Ragusa

Pots & lits                                                                                    di Giulio Poidomani

Pre carità                                                                                        di Flavio Costa

Ragazza con ombrello                                                               di Graziano Molino

Se l’andava cercando                                                           di Pietro Fabio Fodaro

Tin e Tina                                                                                             di Rubin Stein

Totò, Peppino e la malafemmina (liberamente ispirata a…) di Orazio De Francesco

Un amato funerale                                                                                 di Luca Murri

Un posto migliore                                             di Marisa Crespo e Moises Romera

 

 

Di seguito i titoli dei cortometraggi selezionati per la sezione invernale

 

A I’Nait                                                                                       di Stefano Pasqualin

Bogdan                                                                                             di Davide Neglia

Dystopia St.                                                                                        di Dave Cave

Euthanas inc.                                                                                    di Victor Nores

Love Crisis                                                 di Chus de Castro, Olga García Ruano

Niente                                                                                     di Alessandro Porzio

Red Carpet                                                                              di Simone Rabassini

Storia d’amore, di calcio e di un rigore                                          di Michele Bia

Two boys and a Sheep                                                                di Lee Hyung-suk

Zweibettzimmer                                                                             di Fabian Giessler

 

We thank once again all the authors who have submitted their work. Also this year they arrived several short films of good quality and it was really difficult having to choose some over others.

For this reason, the organization has the ability to project into other cultural futures were the shorts out of the current selection.

 

For any info please write to cortodisera@gmail.com

Iscrizioni chiuse, presto i titoli dei cortometraggi selezionati

Il 30 maggio si sono chiuse le iscrizioni alla Terza Edizione di “Corto di sera”. Adesso inizieranno i lavori di selezione e successivamente pubblicheremo i titoli dei cortometraggi che verranno proiettati dal 5 al 7 agosto 2014.

Considerato l’elevato numero di opere, quest’anno sarà davvero difficile sceglierne alcune a discapito di altre.

Risponderemo via mail a tutti, dando conferma di ricezione del materiale, chiediamo solo qualche giorno di pazienza.

Grazie a tutti.

On May 30, they closed the entries to the Third Edition of “Corto di Sera.” Now begin the work of selection and subsequently publish the titles of short films that will be screened August 5 to 7, 2014.

Given the large number of works, this year will be really hard to pick a few at the expense of others.

We will respond by giving acknowledgment of receipt of the material, we ask only a few days of patience.

Thank you .