Corto di Sera all’ Anteprima Nazionale di “Stromboli Fuoco e terra tra mare e vento”

Uno degli obiettivi di Corto di Sera è sempre stato quello di dare supporto ad ogni tipo di iniziativa cinematografica che promuova artisti emergenti, soprattutto in ambiti particolarmente originali.
Lunedì 29 ottobre, a partire dalle 20.00, saremo al cinema Apollo di Messina (Auditorium Fasola) insieme ad Alessandro Genitori ed Elis Karacaci per l’Anteprima nazionale del loro documentario “Stromboli Fuoco e terra tra mare e vento”.
L’evento è organizzato dalla Messina Film CommissionRadioStreet MessinaCorto Di Sera , Cinemage ed il supporto della Libreria Ciofalo.
Alessandro ed Elis sono vecchie conoscenze di Corto di Sera, avendo partecipato alla sesta edizione del nostro Festival con il cortometraggio “Il nemico è la fuori”.
La serata del 29 sarà aperta dalla proiezione di tre cortometraggi:
“Miss.ina” di Ezio Cosenza;
“Six stories of Alice in the house” di Pasquale Marino per Marco de Vincenzo official;
“U Mastru” di Andrea Scimone.

Appuntamento a lunedì.
L’ingresso è gratuito.

Trailer Ufficiale “Stromboli” – Fuoco e Terra tra Mare e Vento from Karakaci Genitori on Vimeo.

 

Annunci

I vincitori della Settima edizione

Si è conclusa ieri la settima edizione di Corto di Sera.

Ecco i cortometraggi che hanno ricevuto i premi nelle rispettive categorie.

The 7th edition of Corto di Sera ended yesterday. Here are the short films that received prizes in their respective categories.

MIGLIOR CORTO “CORTOSICURO”

Best shortmovie “CortoSicuro”

La giornata di Pippo Mezzapesa

—————————-

MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

Best shortmovie “Visioni Isolane”

Veneranda Augusta di Francesco Cannavà

—————————-

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

Best short film “From Italy to Itala”

Cani di razza di Matteo Nicoletta e Riccardo Antonaroli

—————————————–

MIGLIOR CORTO INTERNAZIONALE

Best short film “International”

Triunfadores di Joseba Alfaro

—————————————-

PREMIO SPECIALE “GIOVANNELLO DA ITALA”

Special prize “Giovannello da Itala

                              FiSOlofia di Nicola Palmeri con la seguente motivazione:

Per essere riuscito ad esprimere con surreale ironia la condizione degli uomini semplici dinanzi a quesiti esistenziali.

To be able to express with surreal irony the condition of simple men in front of existential questions.

————————————-

PREMIO SPECIALE “CINIT”

Special prize “Cinit”

Sunday di Danilo Currò con la seguente motivazione:

Il corto documentario viene premiato per la sua capacità nel narrare la migrazione con estrema delicatezza. Una storia di inclusione sociale e speranza in cui i protagonisti sono finalmente uomini con sogni e desideri e non semplici numeri.

The short documentary is rewarded for its ability to narrate the migration with extreme delicacy. A story of social inclusion and hope in which the protagonists are finally men with dreams and desires and not just numbers.

———————————–

MENZIONE SPECIALE

Special mention

9 Pasos di Marisa Crespo e Moisés Romera

Per aver affrontato in maniera originale un’ambientazione da film horror rielaborando tematiche come la paura del buio, solitamente associata ai bambini, ma spesso presente inconsciamente anche negli adulti.

For having originally dealt with a horror film setting, re-elaborating themes such as the fear of the dark, usually associated with children, but often unconsciously present also in adults.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte la scrittrice Nadia Terranova e il presidente del Cinit Massimo Caminiti, che ringraziamo.

Grazie anche al numeroso pubblico che in tutte queste sere non ha fatto mancare il proprio sostegno.

Grazie sempre e sopratutto a tutti gli autori che ogni anno inviano le proprie opere.

Abbiamo in programma tante altre iniziative anche durante il periodo autunnale. Continuate a seguirci sui nostri canali social e sul nostro sito web http://www.cortodisera.it

 

Pubblico delle grandi occasioni per la terza sera

Un pubblico curioso ed attento ha gremito la Villetta San Giacomo che, anche ieri sera, si è trasformata in un cinema all’aperto.

Numerosi gli ospiti che hanno presentato le proprie opere in concorso.

Ecco alcune immagini della serata, con il regista Michele Leonardi e l’attrice Manuela Ventura per “Uscire Fuori”, Francesco Cannavà autore di “Veneranda Augusta” ed il conduttore televisivo Gianni Ippoliti che, insieme all’attrice Fabiana Latini, oltre a  presentare il suo “Corto in Corto” (Fuori Concorso), ha avuto modo di proiettare anche un piccolo servizio televisivo realizzato  nel pomeriggio proprio nella spiaggia di Itala Marina ed andato in onda all’interno della trasmissione “La vita in diretta” su Rai Uno.

Un fuori programma che ha divertito ed entusiasmato il pubblico presente.

Ricordiamo a tutti l’appuntamento per la serata finale del 12 agosto, sempre nella Villetta San Giacomo, sempre ad ingresso gratuito.
Durante la serata verranno premiati e  proiettati i cortometraggi più apprezzati durante le tre sere.

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.